IL TUMULO DEGLI ORRORI, di Stefania Prati e Alessio Monni

 Data di pubblicazione: 27 luglio 2021



Titolo: IL TUMULO DEGLI ORRORI

Autore: Stefania Prati e Alessio Monni

Editore: indipendente

Pagine: 123

Formato: e-book, paperback

Genere: racconti horror

Link acquisto: https://amzn.to/3LD7y7q

Undici storie dove l'orrore è un velo attraverso cui osservare il marcio della società moderna.
Inquinamento, abusi e solitudine sono alcuni degli argomenti trattati, ma qui l'orrore è solo uno specchio che riflette gli angoli più nascosti dell'anima umana. Tra le righe viene lasciato spazio all’immaginazione e alle capacità interpretative del lettore, che seguirà i personaggi muoversi all’interno di scenari surreali e grotteschi, in un mondo di orrori non troppo distante dalla realtà e nel quale sarà costretto a vedere la propria immagine riflessa.
Personaggi che, mossi da paure irrazionali, desideri o semplice noia, si truffano a capofitto nell’oscurità più nera, ignari di ciò che li attende nell’ombra, credendo di aver ormai sconfitto il mostro sotto al letto.
D’altronde “i bambini hanno paura del buio perché sono molto più saggi degli adulti: sanno che l'oscurità inghiotte i sogni, li mastica e li sputa trasformati in incubi. […]Poi, inevitabilmente, i bambini crescono, si dimenticano, da saggi a idioti in pochi anni, e camminano nel buio, beatamente ignari dei pericoli che si celano negli angoli della notte.”


Commenti

Post popolari in questo blog

L'eleganza del killer, di Paolo Roversi (recensione)

Il caso Di Matteo, Corinna Schmidt (recensione)